Dal caso Sallusti a quello di Al Qaeda | “Avete mai visto un giornalista cacciato per aver offeso la verità?”

“Avete mai visto un giornalista cacciato per aver offeso la verità?” E’ una bella domanda: io per esempio non l’ho mai visto nelle redazioni in cui ho lavorato. La domanda l’ho sentita nel trailer di “Al Qaeda, Al Qaeda”, docu-film di denuncia contro la disinformazione e la persecuzione a mezzo stampa in Italia che verrà presentato il 18 ottobre al Cinema Apollo a Milano (più info qui)

E’ curioso che questo docu-film esca contemporaneamente alla strana storia del direttore del Giornale, Alessandro Sallusti, che rischia il carcere per responsabilità oggettiva (in quanto direttore del quotidiano e non autore dell’articolo) su un caso di diffamazione, in difesa del quale si è levato un coro bipartisan (secondo me stonatissimo).

Libertà d’informazione e informazione diffamatoria: i due poli del giornalismo, in mezzo al quale c’è di tutto.

Leave a comment

Filed under news

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s