fare business con i contenuti e l’informazione | #faremonotizia

Sono cambiati gli strumenti della comunicazione, ma lo schema è sempre quello: grandi piattaforme di contenuti fanno il mainstream e il broadcasting verso ampie platee di lettori/ascoltatori (Youtube, o Wikipedia, o Facebook) con contenuti di ogni genere che sono spesso UGC, a volte originali, a volte prelevati e aggregati da ciascuno di noi. Buona parte (il 90%?) dei contenuti è free e il modello di business è fondato sul tasso di conversione, un semplice numero che misura il rapporto tra visitatori paganti e visitatori non paganti.

Gli editori made in Italy però fanno fatica ad adattarsi.

Per dirne qualcuna: da un bel po’ di tempo si parla di e-book e Amazon è leader mondiale anche perché ha inventato il Kindle, il miglior strumento di fruizione dei libri digitali. Quanti dei grandi network di informazione si sono lanciati in questo business? Meglio non indagare (per evitare la depressione).

Oppure: il modello di fruizione del web è analogo a quello della tv, anche se privilegia l’on demand e l’interattività. Ma perché il pay per view esiste in tv e non esiste sul web (dove fra l’altro è molto più semplice pagare)? Perché posso comprare una partita di serie A o un film su Sky o Mediaset Premium, ma non c’è nessuno che me la venda online?

Ancora: dico una cosa personale. A bologna si poteva presentare domanda per le scuole dell’infanzia entro il 20 febbraio e nessuno (dicasi ‘NESSUNO’ – compreso quello in cui lavoro io) dei siti di informazione locale aveva in evidenza questa scadenza. Davvero pensiamo che informazioni come queste non siano utili e non generino l’interesse degli utenti? Vogliamo parlare dei turni delle farmacie? Dei supermercati aperti la domenica o nei festivi? O ancora, di sconti e agevolazioni legate alla crisi economica o al reddito?

Mi pare da snob, solo da snob faciloni, dire che con i contenuti online non si fa business e che le cose più clickate sono il soft porno e i video dei gatti che restano bloccati nel water.

Leave a comment

Filed under letti sul web

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s