Sconti con i qruppi di acquisto. E per le aziende un business milionario

Rodrigo Vacchi la racconta sorridendo: «Quando mi è venuto in mente di installare il fotovoltaico ho chiesto preventivi a tutte le aziende di Modena e provincia e non ho capito niente. Dovevo cambiare strada». Rodrigo è presidente di Fazzclub, associazione impegna nell’ambiente e nella cultura. Va in sede, parla della sua idea, e si discute di provarci tutti insieme. Gasolare, primo gruppo di acquisto italiano sul fotovoltaico, è nato così: è il luglio 2009. Un gruppo di persone, l’idea di realizzare impianti ciascuno a casa propria, un lavoro per conoscere il tema in maniera approfondita e un vero e proprio bando per selezionare gli installatori. «Mandammo l’avviso a 140 aziende, ci hanno risposto in 30. Questo mi fa pensare che molti fossero improvvisato e alcuni non avessero mai montati un impianti». Poco male, perché alla fine alcune aziende si fanno avanti e si celebra un matrimonio di serie A. Per gli aderenti al gruppo di acquisto si arriva a uno sconto del 20% e ciascuno di loro sta pagando l’impianto tra i 10 e i 12 mila euro. Per le imprese che hanno aderito la faccenda è davvero interessante, perché gli impianti da installare sono circa 150 e il giro di affari corre verso i 2 milioni di euro. «Senza dimenticare che ci sono altre famiglie in attesa», aggiunge Rodrigo. Gasolare poi è diventata regionale: chiunque può aderire se vuole installare il fotovoltaico in casa propria, in qualunque città dell’Emilia-Romagna sia residente. Info: www.fazzclub.org.

Leave a comment

Filed under letti sul web

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s