Cacucci pittore per la bicicletta

Pensando al vecchio quesito sulla primogenitura dubbia tra uovo e gallina, si potrebbe applicare lo schema anche al binomio bicicletta e pista ciclabile. L’arca – no enigma viene allora risolto da Pino Cacucci, che così scrive: «Gli dèi donarono agli esseri umani la ruota e questi ne misero una davanti all’altra inventando la bicicletta. Allora gli dèi invidiosi inventarono le forature. Ma gli umani ciclisti inventarono le toppe. A quel punto gli dèi sorrisero divertiti e concessero le piste ciclabili». Parole di un Pino Cacucci inedito, visto che in questa circostanza si cimenta non solo con la penna da scrittore, ma anche col pennarello dell’artista. È lui uno dei tanti espositori della “Art Bike: Mostra d’arte per la bicicletta”, allestita proprio in questi giorni nella Galleria del Risorgimento di via Appia 5 a Imola, in concomitanza col Carneva l e d e i Fantaveicoli, da segnare in agenda per la prossima domenica. Ma il Cacucci in mostra è minima parte del centinaio di opere di mail art che fanno capo al progetto di Bibì Bellini e di ilikebike.org. Lui stesso scrive sul sito: «Ecco che dall’Argentina alla Germania, dalla Spagna alla Lituania, dalla Russia agli Usa (dove la mail art ha mosso i primi passi negli anni ’60 grazie a Ray Johnson considerato il padre di questa corrente artistica), non mancheranno le risposte interpretative della bicicletta». In esposizione anche la produzione di Anna Boschi che, come ricorda Bellini, è nata a Bologna e ha fatto di Castel San Pietro la patria della mail art in Emilia- Roma gna. Obiettivo, ovvio, è quello promuovere l’uso della due ruote come mezzo di trasporto per tutte le stagioni, per tutte le esigenze. Onde per cui alla mostra ci si va in bici, come raccomanda lo stesso Bellini, che però sul finale cede: «Vabbè, anche con i mezzi pubblici può andar bene. Dalla stazione non c’è molta strada da percorrere ». Bici al seguito? La Mostra Orari di apertura fino al 16 febbraio: mattina 10.30 – 12.30. Pomeriggio 16.30 – 18.30 (eccetto che per il 14 e 16 febbraio quando la mostra nel pomeriggio rimarrà aperta dalle ore 14.30 alle 19.

1 Comment

Filed under letti sul web, vecchi articoli su l'informazione - ildomani

One response to “Cacucci pittore per la bicicletta

  1. Pingback: Cacucci pittore per la bicicletta « bologna e l'ambiente | BICI.NET

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s