Sfiducia nei medici causa del flop delle vaccinazioni

Innanzitutto i dati, al momento rassicuranti. Secondo i medici della Microbiologia del Sant’Orsola- Malpighi a dicembre un test su due era positivo. Oggi invece si arriva al 5%. Siamo cioè in una fase decisamente calante. In secondo luogo la cautela: è possibile infatti che il contagio riprenda a crescere, perché in Italia il picco dell’i nfluenza si colloca tra la fine di gennaio e l’inizio di febbraio. Ovviamente, fanno notare dal Sant’Orsola, non si può prevedere cosa succederà. Anche se pare davvero difficile un contagio di massa. L’influenza A sembra ormai un nemico se non sconfitto, quantomeno tramortito. Resta però il fenomeno della mancata vaccinazione, fra gli appelli della comunità scientifica e la contrarietà ad essa di molti medici. Il virus H1N1 è arrivato in forma mite in Italia e se così non fosse stato le conseguenze sarebbero state drammatiche, considerando che meno del 30% delle persone ha richiesto il vaccino. Ma qualcosa non ha funzionato. «Noi abbiamo regolarmente indicato la vaccinazione come opportuna e continuiamo a farlo per le fasce di popolazione a rischio», dicono da Microbiologia. Resta preoccupante il fatto che la gente si sia tenuta a distanza dal vaccino. «Meglio averne troppi perché inutilizzati, invece di pochi perché c’è carenza», fanno comunque notate i camici bianchi. La preoccupazione resta. I medici hanno detto: “vaccinatevi”. La gente non si è vaccinata. Ciò potrebbe significare che la gente non si fida più dei medici. Un fattore su cui bisognerebbe riflettere.

Leave a comment

Filed under letti sul web, vecchi articoli su l'informazione - ildomani

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s